RILEVAZIONE PRESENZE E CONTROLLO ACCESSI

MONITORAGGIO PARTECIPANTI
presenzeaccessi

RILEVAZIONE PRESENZE

La rilevazione delle presenze può avvenire secondo due modalità in base ai costi e alle esigenze dell’evento. La prima modalità prevede l’utilizzo di un lettore di codici a barre posti sui badge dei partecipanti. La seconda modalità prevede l’utilizzo di un portale a Radio frequenza per la lettura di codici RFID. A seguire i dettagli sulle due modalità.

lettore codici a barre

La rilevazione delle presenze può avvenire con una penna ottica in grado di di leggere i codici a barre posti su ogni badge assegnato ai partecipanti. A tal proposito, il servizio di accredito degli invitati fornisce i badge personalizzati con la stampa dei codici. L’eccredito può essere richiesto sia per l’intero congresso sia per le singole sessione o simposi. Questa modalità di rilevazione presenze necessita del lavoro di hostess all’evento che utilizzeranno il lettore per rilevare l’ingresso in sala dei partecipanti. Lo strumento è di piccole dimensioni e molto facile da usare. 

PORTALE RADIO FREQUENZA

La rilevazione delle presenze può avvenire anche con un portale a radio frequenza. Si tratta di un varco opportunamente monitorato dotato di antenne che leggono il passaggio dei partecipanti e memorizzando l’orario e il codice associato al partecipante. A tal proposito, è necessario assegnare un badge ad ogni partecipanti in cui è stampato un codice RFID in grado di identificare il partecipante che lo indossa senza la necessità di letture ravvicinate. Il portale può avere dimensioni variabili fino a tre metri in funzione delle caratteristiche dei varchi di accesso in sala. Le antenne possono essere posizionate in alto in caso di grandi varchi oppure lateralmente in caso di varchi più stretti. 

CONTROLLO ACCESSI

Il sistema di controllo accessi consente di verificare se un partecipante può avere accesso ad una certa sala tramite la lettura del badge. L’applicazione è del tutto simile ad un semaforo. Il partecipante si presenta all’ingresso della sala e un’hostess legge il codice sul badge con una pistola laser. Se il partecipante è abilitato all’ingresso sul monitor del computer appare il semaforo verde, altrimenti appare il semaforo rosso. E’ disponibile anche l’opzione semaforo giallo per i partecipanti da lasciare in stand by per particolari esigenze dell’organizzazione. Il sistema è dotato anche di un contatore in grado di far conoscere in tempo reale agli organizzatori quante persone sono entrate in sala. I computer per l’accesso in sala sono collegati ad un unico data base, a sua volta collegato con il sistema di accredito in modo da costituire un unico sistema di gestione completa dell’evento. 

Pin It on Pinterest

Share This